Aeroporto Malpensa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Volo cancellato

Volo cancellato

Come comportarsi in caso di Volo cancellato dalla compagnia aerea. La tutela garantita da direttive, convenzioni, norme e leggi europee sui diritti del viaggiatore.

Occorre precisare che in caso di Volo cancellato non è possibile chiedere risarcimenti quando:
la compagnia aerea dimostri che la cancellazione volo sia stata causata da circostanze eccezionali ad esempio per avverse condizioni meteorologiche, allarmi per la sicurezza, scioperi, etc.
Il passeggero sia stato informato della cancellazione voli:
a) con almeno due settimane di preavviso;
b) nel periodo compreso tra due settimane e sette giorni prima della data di partenza e nel caso in cui venga offerto un volo alternativo con partenza non più di due ore prima rispetto all’orario originariamente previsto e con arrivo presso la destinazione finale al massimo quattro ore dopo l’orario originariamente previsto;
c) meno di sette giorni prima e nel caso in cui venga offerto un volo alternativo con partenza non piu’ di un’ora prima dell’orario originariamente previsto e con arrivo presso la destinazione finale al massimo due ore dopo l’orario originariamente previsto. Chiaramente il pagamento della compensazione non impedisce al viaggiatore di avanzare una richiesta di rimborso del danno ulteriore, soggettivo, subito a causa del disservizio.

 

Links sponsorizzati

 

Per gli altri casi di Volo cancellato la Carta dei Diritti del Passeggero stabilisce che il passeggero abbia diritto:
al rimborso, entro 7 giorni, del prezzo pieno del biglietto o della quota del prezzo relativa alla parte del viaggio non effettuata. In alternativa ha diritto ad un nuovo volo con partenza il prima possibile o in data successiva più conveniente per lui, a condizioni comparabili;
In caso il passeggero concordi un ricollocamento in altro volo, deve ricevere dalla compagnia aerea i seguenti servizi:
– pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa;
– adeguata sistemazione in albergo nel caso in cui siano necessari uno o piu’ pernottamenti;
– trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa;
– due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.
L’assistenza deve essere data con precedenza alle persone con mobilita’ ridotta e ai loro eventuali accompagnatori nonche’ ai bambini non accompagnati.
In alcuni casi il passeggero ha diritto anche ad una compensazione finanziaria calcolata in base alla tratta , intracomunitaria o internazionale, e alla distanza percorsa :
Voli intracomunitari inferiori o pari a 1.500 Km 250,00 euro
Voli intracomunitari superiori a 1.500 Km 400,00 euro
Voli internazionali inferiori o pari a 1.500 Km 250,00 euro
Voli internazionali tra i 1.500 e i 3.500 Km 400,00 euro
Voli internazionali superiori a 3.500 Km 600,00 euro.
Tali compensazioni sono ridotte della metà se il passeggero in partenza dall’ aeroporto malpensa, accetta di raggiungere la destinazione finale imbarcandosi su un volo alternativo, al Volo cancellato, il cui orario di arrivo non supera l’orario previsto dal volo originariamente prenotato di due ore, per le tratte pari o inferiori a 1.500 Km, tre ore per le tratte intracomunitarie superiori a 1.500 Km e per tutte le altre tratte comprese tra 1.500 e 3.500 Km; quattro ore per le tratte aree che non rientrano nelle due tipologie ora descritte.

Se i voli cancellati all’ aeroporto malpensa hanno procurato ulteriori danni o disagi è possibile agire per via legale ed ottenere il risarcimento dei danni subiti conseguentemente al volo cancellato, conservando allo scopo tutte le ricevute, fatture e ticket che dimostrino il danno arrecato.

 

 

 

Volo cancellato Aeroporto Malpensa Milano.

 

Copyright 2022. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu