Aeroporto Malpensa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vueling

Vueling

Con partenze dal Terminal 1a la Vueling effettua voli dall’ aeroporto malpensa verso le destinazioni spagnole di Barcellona, Bilbao Valencia, inoltre durante il periodo estivo con l’ aumento dei flussi turistici nelle località di vacanza, le rotte vengono estese anche per Ibiza, Minorca e Maiorca. Considerata la quarta migliore Low-Cost europea, dopo Ryanair, Air Berlin e EasyJet, l’ aerolinea Vueling opera con aeroporti principali, anzicè su scali secondari, come solitamente fanno le altre compagnie aeree dedicate ai low cost.

 

Links sponsorizzati

 

Fondata il 16 maggio 2004, l’ aerolinea Vueling con una campagna promozionale di offerta voli al prezzo di 10 euro, in soli in soli 15 giorni ha venduto oltre 50.000 biglietti aerei. In genere opera su diverse destinazioni in Europa e nel Mediterraneo occidentale con voli a basso costo.

 Milano Mxp – Ibiza

 Milano Mxp – Barcellona

 Milano Mxp – Bilbao

 Milano Mxp – Valencia

 Minorca – Milano Mxp

 Maiorca – Milano Mxp

 Madrid – Milano Mxp

 Barcellona – Venezia

El Prat International Airport di Barcellona è la base principale della compagnia Vueling, altre basi secondarie si trovano anche negli aeroporti di Bilbao, Ibiza, Madrid, Málaga, Siviglia, Valencia e al di fuori della Spagna, in Francia a Parigi-Orly. Nel mese di luglio 2004 venne operato il primo volo con rotta da Barcellona a Ibiza. I primi aeromobili a disposizione della flotta erano due aerei Airbus A 320, al 2011 sono 21 aerei sempre del modello Airbus.

In Spagna la Vueling risulta la seconda più grande compagnia aerea per traffico passeggeri trasportato, come compagnia low cost, la sua immagine aziendale cerca chiaramente di differenziarsi da tale fenomeno e si autodefinisce “New Generation Airline” dal significato compagnia aerea di nuova generazione. Di conseguenza in accordo con questa filosofia, Vueling arriva solo nei principali aeroporti di grandi cittá, per la maggior parte in Spagna ed Europa, la compagnia offre 35 tratte e trasporta circa 6 milioni di passeggeri ogni anno con una tandenza ad aumentare ogni anno i viaggiatori.

Le destinazioni offerte da Vueling sono una ventina, situate prevalentemente nella Penisola Iberica, Barcellona, Alicante, Bilbao, Granada, Ibiza, Lisbona, Madrid, Malaga, Palma, Minorca, Santiago de Compostela, Siviglia e Valencia. Nel resto d’Europa, oltre che su Parigi e Bruxelles, Vueling vola su Amsterdam, Milano, Roma e Venezia.

L’imbarco ha inizio 30 minuti prima dell’orario di partenza del volo. Se al termine dell’operazione d’imbarco, 10 minuti prima dell’orario di partenza previsto, il passeggero non si è ancora presentato, non gli sarà consentito imbarcare e i suoi bagagli verranno sbarcati. Non sarà possibile richiedere eventuali rimborsi né modificare l’orario del volo prenotato; il passeggero dovrà acquistare un altro Biglietto o Biglietto con Scalo.

I banchi accettazione apriranno 2 ore e mezza prima della partenza del volo della Vueling e rimarranno aperti fino a 40 minuti prima della partenza, tranne negli aeroporti descritti di seguito, in cui l’orario di chiusura dei banchi accettazione sarà il seguente: Roma Fiumicino (FCO) e San Pietroburgo (LED), 45 minuti prima della partenza. Tel Aviv Ben Gurion (TLV): 60 minuti prima della partenza. Una volta superato il tempo limite per il check-in, nessun passeggero verrà ammesso al volo.

 

Al momento della della prenotazione del volo, è possibile scegliere online il posto a bordo, ancor prima di iniziare il processo di pagamento, per la scelta dei posti situati prima delle ali occorre corrispondere una sovrattassa di 3 euro e per le prime quattro oppure cinque file 5 euro. La configurazione dei posti a sedere degli Airbus 320 prevede due file da tre a tre sedili ciascuna. Inoltre la Vueling offre la possibilità al passeggero dell’ aeromobile di prenotare anche il sedile in mezzo, in modo tale da risultare separato dal passeggero vicino, per una maggiore comodità.

Clickair e Vueling hanno annunciato il 9 luglio 2009 la loro fusione, le compagnie continueranno ad operare sulle destinazioni coperte in precedenza con il nome di Vueling.

A livello aeroportuale le sigle diswtintive della Vueling sono
Codice IATA: VY
Codice ICAO: VLG
Hub Barcelona .

Ogni passeggero potrà portare a bordo 1 singolo collo con peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55x40x20 cm. Alla porta di imbarco, per i bagagli a mano che non rispettano le norme della compagnia, ovvero, che eccedono la quantità, il peso o le dimensioni stabilite (55x40x20), viene applicato un supplemento di 30 euro per bagaglio

Per quanto riguarda il Check-in dei bagagli i passeggeri potranno depositare ai banchi di accettazione un bagaglio del peso massimo di 23 kg pagando un supplemento da 9 euro a 16euro a seconda della destinazione per tratta e bagaglio, per gestioni realizzate attraverso il web, e di 20 euro per tratta e bagaglio per gestioni realizzate in aeroporto) secondo la franchigia bagagli eccetto per le attrezzature sportive. Nel caso di peso eccedente verrà applicato un supplemento di 10 euro il chilo, comunque il peso massimo dei bagagli consentito presso i banchi di accettazione è di 50 kg per passeggero, Il peso massimo consentito per un singolo bagaglio è di 32 kg. Gli indennizzi si calcoleranno sempre in base al peso registrato al check-in fino al massimo della Franchigia.

Il Passeggero dei voli Vueling può ritirare i suoi bagagli dal momento in cui il Vettore li mette a sua disposizione negli appositi punti di raccolta dell’aeroporto di destinazione. La raccolta dei bagagli senza reclami da parte del possessore della ricevuta bagagli o del Biglietto o del Biglietto con Scalo entro i termini legalmente stabiliti implica la rinuncia a qualsiasi reclamo posteriore. Nel caso sfortunato di smarrimento dei bagagli, il passeggero autorizza la compagnia aere Vueling a realizzare direttamente o tramite terzi le ricerche necessarie per individuarne il proprietario, utilizzando a tal fine gli oggetti o elementi presenti sia all’interno, sia all’esterno del bagaglio e con il dovuto rispetto della confidenzialità dei dati personali ottenuti. Nel caso in cui il passeggero non ritiri i suoi bagagli entro 7 giorni a decorrere dalla data in cui vengono messi a sua disposizione, il Vettore potrà addebitargli l’importo di 10 euro per ogni giorno di custodia. Se il Passeggero non ritira i suoi bagagli entro un periodo massimo di sei mesi a partire dalla data in cui vengono messi a sua disposizione, Vueling potrà disporre dei suddetti bagagli senza assumere alcun tipo di responsabilità.

Sito ufficiale Vueling

Copyright 2022. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu